Lo studio di Nutrizione clinica e Dietetica, gestito dalla Dott.ssa Dorita Santucci, nasce con lo scopo di fornire percorsi nutrizionali mirati a soddisfare esigenze di benessere e ri-equilibrio psicofisico: prima e più importante forma di prevenzione contro qualsiasi malattia.

Il compito di un biologo nutrizionista

 

L'oggetto della professione del biologo è sancito dall'art. 3 della Legge 396/67, che attribuisce al biologo, tra le varie competenze "la valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici dell'uomo sia in condizioni fisiologiche che patologiche", quindi si può affermare che il biologo è l'unico professionista per cui esista una norma giuridica che gli riconosce le competenze necessarie a valutare i fabbisogni nutrizionali e a prescrivere diete conseguenti alla valutazione senza il bisogno dell'approvazione del medico. D'altronde, grazie alla sua formazione universitaria, il biologo conosce tutti i meccanismi biochimici e fisiologici che regolano la nutrizione, l'assorbimento, il metabolismo dei nutrienti.

Condizione necessaria per l'esercizio della professione di Biologo Nutrizionista è l'iscrizione all'Ordine Nazionale dei Biologi.

 

Come biologo nutrizionista, quindi, il mio compito è quello di:

  • Elaborare la dieta ottimale individuale non solo per perdere peso, ma anche per mantenere il peso ideale o aumentarlo nei casi necessari

  • Determinare la dieta ottimale per mense aziendali,collettività, gruppi sportivi, etc., in relazione alla loro composizione ed alle caratteristiche dei soggetti

  • Elaborare diete per condizioni patologiche accertate in ospedali, case di cura etc.

  • Offrire consulenze per progetti di educazione alimentare per Scuole ed Enti Pubblici e privati

  • Offrire collaborazione e consulenza per palestre e centri fitness

  • Valutare la composizione corporea tramite bioimpedenziometria

  • Fornire una corretta alimentazione in tutte le condizioni e a tutte le età (dall'infanzia alla terza età!)

  • Combattere una digestione lenta e difficoltosa ( colite, gonfiore addominale, bruciore di stomaco,etc.)

  • Insegnare ad alimentarsi correttamente anche mangiando fuori casa

  • Aiutare ad affrontare gravidanza e allattamento con la giusta alimentazione

  • Migliorare le prestazioni sportive

  • Fornire un supporto nei DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare)

  • Riequilibrare l'alimentazione in condizioni patologiche (ipertensione, diabete, dislipidemie, celiachia, gotta, calcolosi renale etc.)

“Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”